property='og:url'/> maggio 2012
CHE NE DITE DI AIUTARMI A FAR CRESCERE LA MAGICA ZUCCA?
CLICCA +1 PER FAVORE

giovedì 31 maggio 2012

Torta budino bigusto

20 Zucche

INGREDIENTI:

Amaretti

PER LA BASE:

25g di burro fuso
25g di zucchero a velo
25g di farina
1 albume
15g di mandorle a scaglie

PREPARAZIONE

Amalgamate il burro fuso con lo zucchero a velo, poi unite l'albume e la farina. Posizionate uno stampo rotondo senza fondo sulla placca foderata con carta da forno e distribuite la crema, poi cospargetela con le mandorle a scaglie. infornate a 180° per 7/8 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare.

Preparate il budino al cioccolato S.Martino seguendo le istruzioni della scatola, unendo gli amaretti sbriciolati.
Versate il budino nello stampo sopra la base. Mettete in freezer a raffreddare per un paio d'ore.
Intanto preparate il busta di preparato budino al cioccolato S.Martino e versatelo sul dolce che avrete tolto dal congelatore direttamente sullo strato di cioccolato precedentemente preparato.
Mettete il dolce in frigorifero per 3 ore. 
Prima di servire decoratelo a piacere.


Il mio aiuto in cucina:




lunedì 28 maggio 2012

Pane sfoglia con olive e pomodori secchi (Sara Papa)

10 Zucche
Una versione leggermente rivisitata (in piccoli dettagli) della ricetta tratta dal libro: TUTTA LA BONTA' DEL PANE di Sara Papa






INGREDIENTI:

500g di farina 0
300g di acqua
170g di lievito madre (in alternativa 15g di lievito di birra)
200g di burro
10g di sale

PER IL RIPIENO


250g di olive verdi e nere
120g di pomodori secchi
Olio extra vergine d'oliva


PREPARAZIONE

Ponete in una ciotola i pomodori secchi, copriteli con acqua tiepida e teneteli in ammollo per 15/20 minuti, in modo che si ammorbidiscano e perdano il sale in eccesso.
Preparate un'impasto con tutti gli ingredienti (meno il burro) e lavoratelo fino a quando raggiunge una consistenza elastica ed omogenea; fatelo riposare in una ciotola unta di olio per 20 minuti. Nel frattempo sgocciolate i pomodori, asciugateli e tritateli con le olive con l'aiuto di un mixer.
Riprendete l'impasto e stendetelo con un mattarello a formare un rettangolo. 
Spolverizzate il burro freddo con poca farina e appiattitelo con il mattarello. Ponetelo su metà del rettangolo di pasta, quindi ripiegate la pasta sul burro "a portafoglio", sigillando i bordi con le dita. Stendete con il mattarello, quindi ripiegate la sfoglia in tre, giratela su se stessa in senso antiorario e stendetela nuovamente, ripiegatela e stendetela ancora. 
Quindi formate un rettangolo, distribuitevi sopra il composto di olive tritate e pomodori.
Arrotolate l'impasto su se stesso

Tagliate delle rondelle dello spessore di 2cm circa. 



Disponetele su una teglia rettangolare foderata con carta da forno, distanziandole l'una dall'altra, con un pennello ungete la superficie delle rondelle e lasciatele lievitare finchè non avranno raddoppiato il loro volume. 
Cuocetele in forno già caldo a 200° per 25/30 minuti.



giovedì 24 maggio 2012

Crema Catalana S. Martino con lamponi

9 Zucche

INGREDIENTI:


1 busta di preparato CREMA CATALANA S.MARTINO
200ml di panna fresca
150ml di latte
Lamponi freschi


PREPARAZIONE


Versate il contenuto della busta S. Martino in una terrina. Aggiungete 200 ml di panna e 150 ml di latte. Mescolate con uno sbattitore elettrico per un minuto circa. 
Mettete nelle coppette i lamponi e versateci la crema. Mettere in frigorifero per un'ora.
Prima di servire coprite con lo zucchero grezzo di canna e passate in grill fino a quando lo zucchero non si sarà bruciato.







Il mio aiuto in cucina:



giovedì 17 maggio 2012

Scaloppine alla bolognese

12 Zucche


INGREDIENTI

500g di fettine di lonza di maiale 
100g di prosciutto crudo
40g di parmigiano reggiano
30g di burro
1 bicchiere di vino bianco
Brodo
Farina
Salvia
Sale e pepe

PREPARAZIONE

Sciogliete il burro in un'ampia padella antiaderente, unite le fettine di carne infarinate e rosolatele 1 minuto scarso per lato, pepate e salate.
Trasferitele in una teglia foderata con carta da forno, in modo che siano ben distese e non sovrapposte.
Versate il vino bianco nella padella con il fondo di cottura, lasciate evaporare, unite un mestolo di brodo caldo, fate addensare .
Tagliate le fettine di prosciutto crudo della stessa dimensione delle scaloppine e disponile sulla carne. Tagliate il parmigiano reggiano a lamelle sottili e disponetele sul prosciutto.
Completate con 1/2 cucchiaio di SALSA DI CILIEGINO AGROMONTE.
Disponete su ciascuna scaloppina 1 foglia di salvia, condite con il condimento tenuto da parte nella padella e proseguite la cottura in forno a 180° per circa 7/8 minuti (come punto di riferimento guardate il parmigiano, appena inizia a fondere, togliere dal forno)



Il mio aiuto in cucina:

Salsa di Ciliegino





domenica 13 maggio 2012

Torta Malakow

12 Zucche
Un augurio speciale a tutte le Mamme del mondo




Ricetta tratta (con delle piccole modifiche) da Piudolci di Aprile 2011


INGREDIENTI


Per la torta:


4 uova
130g di zucchero a velo San Martino
3 cucchiai di acqua fredda
2 cucchiai di succo di limone
125g di fecola
125g di farina
2 cucchiaini di Lievito San Martino
2 pizzichi di sale


Per bagnare:


Acqua
Amaretto di Saronno qb


Per la crema:


1/2 l di latte
130g di zucchero semolato
100g di zucchero a velo San Martino
3 gocce di aroma mandorle
45g di fecola
1 tuorlo
4 cucchiai di acqua
130g di farina di mandorle
200g di burro morbido


Per la decorazione:


Crema
Mandorle a scaglie
Ciliegine candite




PREPARAZIONE

PER LA TORTA:

Montate a lungo gli albumi con l'acqua e il succo di limone versando in tre riprese lo zucchero a velo, Poi incorporate i tuorli ed infine aggiungete le farine, il lievito San Martino e il sale.
Versate la massa nello stampo imburrato ed infarinato e cuocete la torta a 170° per 30 minuti, poi sfornatela e sformatela sulla gratella a rafferddare.

PER LA CREMA:

Portate a bollore il latte con lo zucchero semolato. In una ciotola mescolate lo zucchero a velo San Martino, la fecola e l'acqua, quindi profumate con l'aroma di mandorle.
Versate sul composto il latte bollente, mescolate e portate a bollore per 2 minuti, mescolando la crema continuamente. 
Allontanate dal fuoco e aggiungete il tuorlo e la farina di mandorle. coprite la crema con la pellicola e lasciatela raffreddare. Montate il burro morbido e unitelo alla crema fredda.

ASSEMBLAGGIO:

Dividete in tre dischi la torta e inumiditeli con la bagna all'amaretto.
Farcite i vari strati con la crema e conservatene una parte per la copertura e il decoro.
Ricoprite tutta la torta con la crema avanzata, poi fate aderire ai bordi le mandorle a scaglie.
Decorate la superficie della torta con le mandorle intere e le ciliege candite. Conservate la torta in frigo per almeno 24 ore prima di servirla per consentire la perfetta fusione degli aromi.




Il mio aiuto in cucina:





sabato 12 maggio 2012

Mezzi rigatoni porro e salsiccia

10 Zucche


INGREDIENTI


300g di MEZZI RIGATONI VERRIGNI
200g di salsiccia (o lucaniga)
1 porro
1/2 bicchiere di vino bianco
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
200ml di panna fresca
1/2 cipolla
sale, pepe




PREPARAZIONE

Tritate la cipolla e fatela appassire nell'olio. Spellate la salsiccia (con l'aiuto di una forchetta "sgranate" la salsiccia) e aggiungetela al soffritto; Cuocetela e fatela sgrassare (se durante la cottura della salsiccia si dovesse formare tanto liquido, ovvero grasso, con l'aiuto di un cucchiaio, eliminate l'eccesso). Aggiungete il porro tagliato finemente e bagnate con il vino bianco; aggiustate di sale e pepe e continuate la cottura a fuoco lento per 20 minuti. Aggiungete la panna fresca e continuate la cottura per altri 10 minuti (fino a quando la panna si sarà addensata un pochino).
Lessate i MEZZI RIGATONI VERRIGNI in abbondante acqua salata.
Fate saltare la pasta nel sugo e servite.

Il mio aiuto in cucina



domenica 6 maggio 2012

Gateau di patate

21 Zucche

INGREDIENTI


800g di patate
30g di salame
40g di coppa
70g di scamorza
3 fettine Inalpi
80g di parmigiano 
1 uovo
70g di burro
prezzemolo
pangrattato 
sale e pepe


PREPARAZIONE

Fate lessare le patate in abbondante acqua salata (controllate la cottura inserendo uno stecchino). Sbucciatele ancora calde e passatele con lo schiacciapatate,raccogliendole in una terrina. Aggiungete il burro mescolando bene, il parmigiano, l'uovo e amalgamate bene il composto.



Tagliate a pezzetti il salame e 40g di coppa (ovviamente potete usare altri salumi avanzati) e metteteli nella terrina aggiungendo il prezzemolo tritato, sale e pepe. 










Foderate una tortiera da 20cm con carta da forno bagnata e strizzata.
Spolverizzate con il pangrattato e riempite con metà composto.Tagliate la scamorza a pezzetti e fate uno strato nella tortiera,coprite con la coppa rimasta e le fettine Inalpi







Coprite con il restante composto,livellate e distribuite sulla superficie dei fiocchetti di burro.Cuocete a 180° gradi per 30 minuti.





Il mio aiuto in cucina:




venerdì 4 maggio 2012

Pennette al tonno e olive

13 Zucche


INGREDIENTI

300g di pennette
400g di polpa di pomodoro
80g di olive nere denocciolate
1 cipolla
1 spicchio d'aglio

prezzemolo
origano
zucchero
olio extra vergine d'oliva
sale, pepe


PREPARAZIONE

Rosolate a fuoco basso la cipolla e l'aglio in una padella che possa contenere la pasta con l'olio extravergine d'oliva, unite il pomodoro, 1 cucchiaino di zucchero e un cucchiaio di origano; salete, pepate e proseguite la cottura per 10 minuti.
Unite il tonno e le olive al sugo.
Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela e trasferitela nella padella con il sugo, mescolate per 2/3 minuti, spolverizzate con il pepe, aggiungete il prezzemolo e servite. 


Il mio aiuto in cucina





LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...